Home > Argomenti vari > La maledizione della Peroni

La maledizione della Peroni

31 Gennaio 2007

Non è contro-pubblicità, pubblicità occulta, messaggio piu o meno subliminale.
E’ proprio vero.
Quel posto porta incredibilmente sfiga.
Almeno, ammè.

1992, 16 settembre
Oggi compio 18 anni. Sono fidanzata da due anni con G., lo adoro e penso mi adori anche lui. E’ un pò rustico, a volte, ma è di buona famiglia, essere sgarbato fa parte del suo personaggio, ma sotto sotto è dolce e mi adora.
E’ tutto il giorno che aspetto davanti al mio telefono a disco rosa, rosa come il copripiumone, come l’abat-jour, come lo scendiletto, come il lampadario, come le pareti. Forse dovrei smetterla co sto rosa. Che, in effetti, ormai sono grandicella.
Chissà perchè non suona. Non se l’è mica dimenticato, nonnonnò, è solo che è impegnato. Eccerto, uno studente ripetente di 18 anni, come volete che non sia molto impegnato?
Chiudo gli occhi e comincio ad immaginare la serata che mi attende.
Lui viene a prendermi. Col sì. Ebbè, la macchina non ce l’abbiamo ancora. Ma va bene uguale. Io mi vesto bella, coi capelli belli cotonati. Ao, cotonati, si, è il 1992, poco va andavano ancora le maniche a pipistrello.
Lui mi porta un mazzo di rose rosse con un bigliettino amorevole e mi porta a cena in un posto bellissimo ed elegante dove mi ricorderà che ami ama, e mi regalerà un anello stupendo.
Sono le 19.30, minchia. Ma dove cazzo è finito? Prima che la mia serata sia vanificata in un mare di fantasie, lo chiamo io. Se si è dimenticato della mia festa, glielo ricordo, così che tutto non vada in fumo, non si può avere tutto dalla vita oh.
- Amore, ciao, ti ricordi che giorno è oggi?
- No, veramente no.
- Ma amore, è il mio 18 compleanno!
- Ah. Significa che ce dovemo vedè??
- Eh beh, amore, non festeggiamo?
- Vabbè, te porto in un posto, e te vengo pure a prende, ma solo se paghi te.

Andammo a cena alla Birreria Peroni, a mangiare crauti e salsicce. E pagai io.
Non portò nessuna rosa e nessun biglietto, non ricevetti nessun anello, ma una penna stilografica. Poi, quando vuotai il sacchetto della confezione, scoprii un biglietto che diceva “a G. per il giorno della sua cresima, tanti auguri dalla zia Carla “. Era riciclata.

Un giorno di febbraio, 2005
Io e Vet stiamo insieme da qualche mese, ormai sono pazza di lui!!!Abbiamo passeggiato per il centro, e ora ci fermiamo a spizzicare qualcosa alla Birreria Peroni, qui, dietro Piazza Venezia. Quanti anni che non vengo qui! Certo che ero proprio una ragazzina deficiente e cotonata a quei tempi.
Ceniamo.
- Amore, quanto ti adoro, non puoi capire, sono troppo innamorata di te!!!
- Mi ami pazzamente eh. Cosi tanto che non potresti vivere senza me?
- Ma certo tesoro!!!
- Mannaggia…
- Come, mannaggia? Perchè, non vorresti che fosse così?
- No. Io non ti ricambio.

Quella stessa sera, davanti alla Peroni, lasciai Vet, e fino a quando, tempo dopo, lui non ci ripensò, io trascorsi buoni 20 giorni stordita dall’alcool a fumare canne insieme alla mia migliore amica, registrando canzoni improbabili e strappacore.

Ieri sera
Sono due anni e mezzo che io e Vet stiamo insieme, Ormai è fatta.
Quasi fatta, ci sto lavorando.
Viene a prendermi in ufficio perchè ha voglia di vedermi, cucciolo.
Andiamo a cena nel nostro solito posto, una pizzeria in Via Nomentana. E’ chiuso, capperi.
Non sappiamo dove andare. A Vet viene in mente che gli andrebbe qualcosa di romano. E opta per la Birreria Peroni.
Sono due anni che non ci entriamo. Da quando, una sera, ci siamo detti cose spiacevoli e poi ci siamo lasciati. Poi certo, tutto è finito a posto, oggi Vet mi ama e me lo dice spesso, e vuole passare la sua vita con me. In una forma un pò inusuale (io a casa mia, te a casa tua), però, per adesso, famoselo bastà, no? Poi, ci sto lavorando su sto punto, l’ho appena detto.
Vabbè. Secondo me porta male, ma andiamo a sta birreria.
Ceniamo, io trippa (lo so, sono una chiavica) lui goulash con patate,
Anche il dolce, perchènno.
Fine cena, io:
- Amore, perchè non scacciamo la maledizione della birra Peroni, tu mi giuri eterno amore e mi dici che mi vuoi sposare, proprio qui dentro, proprio stasera?
- Uffa, sempre lo stesso discorso, non puoi chiedere la stessa cosa ogni tre giorni, ti ho detto che ci sto pensando, ma lasciami il tempo, non si sta piu un giorno sereni!!!

E’ partito il vaffanculo. Non lo sento da ieri.
La prossima volta, venisse giù il mondo, piuttosto il Kebab in uno scantinato alla stazione Termini.

  1. margot
    31 Gennaio 2007 a 14:56 | #1

    La prossima volta vai in un posto tipo da Giggetto al Ghetto, eh?
    E poi dai, vuole mangiare romano e prende il goulash??? Quest’uomo deve essere ancora istruito su un paio di punti fondamentali, e non sto parlando di cucina. :p

  2. uazzettina
    31 Gennaio 2007 a 15:19 | #2

    Io ho la stessa fissa…
    Un tempo mi portava una sfiga pazzesca ‘sfoggiare’ le collane nuove.
    ..succedeva sempre qualcosa di brutto!

    Scherzi a parte, gli uomini fan fatica a capire il nostro desiderio di matrimonio! Non è micca per incollarceli per la vita… è solo per fare quella benedetta entrata nella chiesa vestite da DIO… magari con la fila di ex che si strappano i capelli per quello che si son persi.

    Va beh…
    Buona giornata!
    Sei sempre grande!

  3. ilgiardinodelcuore
    31 Gennaio 2007 a 16:38 | #3

    Ho ricevuto questo messaggio anche da altre nazioni e spesso da persone che normalmente non partecipano a catene.
    Che sia la volta buona? Riusciremo a far sentire la nostra voce?
    5 minuti al buio non sono poi un dramma e se spegneremo la luce (e gli elettrodomestici, ovviamente) VERAMENTE IN TANTI forse potremo far registrare il calo di utilizzo.

    Partecipate alla grande mobilitazione dei cittadini contro il Cambiamento Climatico

    In Francia già lo fanno, perché non proviamo anche noi?
    Non è un’azione impegnativa e non ci costa nulla!
    La data? 1 febbraio 2007

    L’ALLEANZA PER IL PIANETA TERRA (gruppo francese di associazioni ambientali)
    lancia un appello semplice a tutti i cittadini del pianeta:
    spegnete la luce il 1 febbraio 2007 tra le h 19.55 e le h 20.00 ora locale: 5 minuti per il ns pianeta!

    Non si tratta di economizzare l’elettricità , ma di attirare l’attenzione
    dei cittadini e dei media, sullo spreco di energia e l’urgenza di mettere
    nelle agende dei nostri politici le questioni ambientali. Il cambiamento
    climatico ci riguarda tutti, ma è un argomento purtroppo che sembra non
    importare molto !

    Perchè proprio il 1 febbraio?
    E’ il giorno in cui verrà pubblicato il nuovo rapporto del gruppo di
    esperti climatici delle nazioni unite.
    Questo evento avrà luogo in Francia: non bisogna lasciare passare questa
    occasione!
    Se riuscissimo veramente a partecipare tutti, questa azione avrà un reale
    peso mediatico e politico !

    Fate circolare il più possibile questo appello intorno a voi !! e non dimenticate il 1° febbraio tra le h 19.55 e le h 20.00

  4. tyler
    31 Gennaio 2007 a 19:16 | #4

    Ciao Carrie, è da parecchio che non bazzico, ma tu non sei cambiata, sei semrep un mito…senti posso fare un commento spassionato? così da uomo…lasciagli il culo in pace e proprio ti piace tienitelo così, alle sue condizioni. A mio avviso il matrimonio è per lui una forzatura che lo costringerà a liberarsi di te anche se non vuole…..lascialo libero e tornerà sempre e solo da te! mah io l’ho buttata lì magari è una cazzata, magari no..si sa che gli uomini son tutti uguali..un bacio e un abbraccio ;)

  5. Andrea
    31 Gennaio 2007 a 21:50 | #5

    Se non è una maledizione questa..!! Destino bastardo oh!
    Spero si sistemi tutti, sono certo che tu abbia capito di evitare quel posto lì d’ora in poi!!
    Un sorriso :) ciao

  6. sex.and.thecity
    1 Febbraio 2007 a 11:45 | #6

    ienuzza mia in effetti colla trippa alla romana piena di pecorino…e non ho detto che prima ho mangiato la bruschetta…..coi fagioli!!!!!ma com’è che ho la sensaizone che se fosse stato rotolo di riso al basilico con cocktail di gamberi sarebbe stato uguale? mahhh!

  7. minda
    1 Febbraio 2007 a 13:10 | #7

    mi fai morire…
    …ma non potevi aspettare di stare fuori dalla birreria per ricordargli il chiodo???

    oh povera ciccia, non tipreoccupare già il fatto che ci stia pensando è positivo, o no?

  8. pea_carl
    1 Febbraio 2007 a 19:35 | #8

    ci sono mutande che non porto più se quando le avevo m’è andato storto qualcosa…
    comunque sei proprio grande!! ma sono fiduciosa, ci sta pensando!!

    un bacio!

  9. zahir
    3 Febbraio 2007 a 12:25 | #9

    mi sa che ci sono dei posti che portano proprio sfiga, una volta individuati non bisogna tornarci più!

  10. bluantho
    3 Febbraio 2007 a 20:12 | #10

    oppure chiami un esorcista (pare ne abbiano appena fatti di nuovi nuovi!) e lo mandi alla “posseduta” birreria…
    ciao!

  11. Cippola
    5 Febbraio 2007 a 17:05 | #11

    peccato…perchè alla birreria peroni si mangia proprio bene…
    ma quando un posto porta, ripetutamente sfiga, non bisogna tornarci!!!!!
    però dai, ci sta pensando, è un buon segno!
    ciao!

  12. kris
    5 Febbraio 2007 a 21:25 | #12

    ..com’è che faceva la pubblicità??…”la peroOnI…ama la vitaaaA”…ma si vede che a te non te puo’ proprio soffri’!..^__’..
    Baci
    Semper fidelis
    kris

  13. Serenity
    6 Febbraio 2007 a 20:54 | #13

    Mmmmmmmm oddio la birreria peroni me sa che non ce so mai stata sai?
    Però ammazza che sfiga! Mejo che non ce rimetti piede fija mia!
    Comunque faccio il tifo per te! Spero che il vet ti sposi entro l’anno! :D

  14. vitangelo moscarda
    7 Febbraio 2007 a 11:46 | #14

    NON CI VOLEVO CREDERE!!!!!
    ALLORA E’ VERO!!!!
    L’HO SEMPRE PENSATO ANCHE IO… HO BEN 3 SE NON 4 PRECEDENTI… DI “ULTIMA CENA” IN QUEL POSTO!!!
    PORTA SFIGA SUL SERIO… LO CONFERMO!!
    NON VOLEVO ABBANDONARMI ALLA SUPERSTIZIONE MA SE ANCHE TU DICI COSI’ MI VIENE PIU’ CHE UN DUBBIO…

  15. MARZIANO
    13 Febbraio 2007 a 17:43 | #15

    BITTE preferisco la SPLUGEN…JA…sei una Stupenda Femmina…anche se ti vedo da Marte-dì e da marziano…NAPOLETANO…!? E ho scritto POCO…!? CIAooooo da Artù

  16. minda
    16 Febbraio 2007 a 15:33 | #16

    la bionda carrie ha deciso di mostrarci la sua nuca??? ;) ))

  17. vanamind
    18 Febbraio 2007 a 19:52 | #17

    E ora cosa successe? a san valentino perdonare si fece o no?

    Bacio

  18. sex.and.thecity
    19 Febbraio 2007 a 12:52 | #18

    minda e pecacarl:diciamo, ariconsolamose coll’ajetto, si dice a roma;)

    zahir: e chi ce torna…:)

    bluantho:ma chi se la fila, nn ce torno più!

    cippola: anche in altri posti si mangia bene ma la serata si chiude senza litigare;

    adipi: aspetto!

    kris : mai sopportata quella pubblicità;)

    serenity; ecco questo me pare difficile , magari l’anno prossimo…

    vitangelo: daii anche tu!!!

    marziano:ihihi ciao a te;))

    minda:si!!!

    vana: pace, pace, mo racconto…;)))

I commenti sono chiusi.